News

Sampdoria, Giampaolo: "La squadra si è impegnata moltissimo, ma dobbiamo lavorare"

foto

 Linetty, Torreira e Barretoalle spalle di Alvarez a supporto di Quagliarella e Muriel.

 Prima Barreto salva in scivolata su Kurtic imbeccato da Paloschi, poi Gomez si trova a tu per tu con Viviano, il suo pallonetto finisce fuori. L'Atalanta ha provato a fermare l'attaccante colombiano il traballante asse Raimondi-Zukanovic mentre in avanti Gomez ha sprecato una ghiotta palla gol dopo un errore del duo Regini-Pavlovic. E l'asticella della difficolta' si alza: si passa dal Bassano all'Atalanta. La risposta della Sampdoria è affidata ai piedi di Muriel che dopo essersi accentrato cerca il primo palo con un rasoterra a lato di poco. Dal dischetto si presenta Quagliarella che non sbaglia e riporta il punteggio in parità. La supremazia bergamasca si concretizza al 27': punizione, la difesa respinge male e Kessie di sinistro batte Viviano.

 

 

Si accende il match dal punto di vista agonistico, viene ammonito Kessiè e si sveglia Ricky Alvarez ma la svolta decisiva della gara è al 44' quando Carmona, già ammonito, mette al tappeto Linetty beccandosi la seconda ammonizione e lasciando l'Atalanta in 10. Cambia molto e non ti da' riferimenti: "davanti - continua - sono velenosi e bravi nell'uno contro uno". Nonostante la volontà messa in campo, la mossa dei nerazzurri non sortisce gli effetti sperati e anzi Praet nel finale sfiora il gol con un tiro potente ma centrale. La Samp reagisce alla grande: al 31' Muriel centra il palo in diagonale. Per l'Atalanta serata da dimenticare e testa alla difficile sfida col Torino dopo la sosta per la Nazionale.          

 

 

 

http://road2sportnews.com/


« TORNA

Alvarez Ricardo

Alvarez Ricardo
  • Squadra Attuale: Sampdoria
  • Data di nasc.: 12/04/1988
  • Naz.: Argentino/Italiano
  • Centrocampista di fascia sinistro

 
borde
Compartir: Compartir en Facebook Compartir en Twitter Compartir en Linkedin
Seguinos en: Seguinos en Twitter Seguinos en Youtube Seguinos en Facebook Compartir en Linkedin Google+ Follow Me on Pinterest