News

Le pagelle di Sampdoria-Genoa 2-1

foto

  Grande partita di Muriel e di Silvestre, un muro in difesa. Si difende Puggioni, all'esordio storico a 35 anni. Molto bene Edenilson nel Genoa, rivedibili invece Orban e Burdisso, in grossa difficoltà.

Sampdoria

 

Christian PUGGIONI 7 La sua serata da sogno: nella notte del derby esordisce con la Samp, la squadra che ha tifato fin da bambino, all’età di 35 anni. Compie anche una parata miracolosa su Burdisso.

Jacopo SALA 6 Qualche amnesia difensiva quando Laxalt lo punta, però tanta presenza in fase offensiva. Il gol del vantaggio, infatti, parte da lui.

Matias SILVESTRE 7 Non si era allenato per tutta la settimana, parte comunque da titolare e non si arrende nemmeno ai crampi. Va anche vicino al gol del 2-1 di testa, traversa piena.

Milan SKRINIAR 6,5 Attento anche lui in chiusura, riesce a limitare più volte le incursioni dei genoani.

Vasco REGINI 5 Edenilson nel primo tempo fa ciò che vuole dalla sua parte. Vasco non lo vede mai, gira come una trottola cercando di fermare il brasiliano senza esito. Nella ripresa respira un po’ di più e prova anche a spingersi in avanti.

Lucas TORREIRA 6 Cresce in personalità ogni giorno di più, a volte soffre lo scontro a livello físico ma non tira mai indietro la gamba. Che gran bel giocatore! (dal 76’ Angelo PALOMBO sv)

Edgar BARRETO 6 Serata di sostanza e di esperienza in mezzo al campo, vince la lotta com Rincon e Veloso e corre fino all’ultimo minuto.

Karol LINETTY 5,5 A volte troppo falloso, a volte fuori posizione ed in ritardo. Qualche bella giocata, ma anche lui come Regini soffre le avanzate di Edenilson.

Bruno FERNANDES 7,5 Partita strepitosa di Bruno, all’esordio da titolare. Crea il gol dell’1-0, svaria sempre sul fronte offensivo, inventa, dribbla, recupera palloni. Esce stremato, ma fa la differenza. (dal 67’ Ricky ALVAREZ 6 Tiene qualche buon pallone e regala ottime giocate, per far respirare i compagni)

Fabio QUAGLIARELLA 5,5 Non gli si può rimproverare l’impegno, però sbaglia per due volte in maniera eclatante: in primis sul rigore, poi nel finale con un sinistro svirgolato che avrebbe chiuso la partita. Poco preciso in zona gol, Perin gli para di tutto, però regala a Muriel l’assist dell’1-0.

Luis MURIEL 8 Strepitoso. Quando gioca così, è di un altro pianeta. Segna l’1-0, non troppo difficile, propizia il 2-1 e l’autorete di Izzo, impegna tutta la difesa con le sue accelerazioni (dall 87’Filip DJURICIC sv).

All. Marco GIAMPAOLO 7 – Un bella Sampdoria: azzecca la scelta di Bruno Fernandes, la sua squadra sa soffrire e colpire. Vince con merito.

       

 

Genoa

 

Mattia PERIN 7 Commette il fallo da rigore, si rifà parandolo. Dice di no più volte a Quagliarella e a Muriel, respinge addosso ad Izzo sul cross di Muriel sul 2-1, ma era difficile fare altrimenti.

Armando IZZO 6 E’ sfortunato nel’occasione dell’autorete, perché Perin gliela tira addosso, ma non è colpa né di uno né dell’altro. Cerca di riscattarsi portandosi in avanti, la sua partita comunque è positiva.

Nicolas BURDISSO 5 Soffre tremendamente Muriel, non lo vede mai, viene saltato costantemente nel primo tempo e ha colpe sul primo gol, quando Quagliarella lo aggira servendo Muriel. Va vicino al gol del 2-1 ma Puggioni non è dello stesso avviso.

Lucas ORBAN 4,5 Soffre sempre da quella parte, sia con Muriel che con Bruno Fernandes. Rischia di essere espulso, il secondo giallo c'era, e viene sostituito. (dal 60’ Ezequiel MUNOZ 6Mette una pezza dopo i disastri di Orban)

EDENILSON 7 Spinta costante, pericolo continuo per la difesa della Samp. Regini e Linetty non riescono ad arginarlo. Fisiologico calo nella ripresa, ma la sua è una grande partita.

Tomas RINCON 5,5 Non riesce ad imporsi sulla mediana dei blucerchiati, diventa falloso e viene sostituito. (dal 74’ Leonardo PAVOLETTI 6,5 Entra con il solito piglio battagliero e va vicino due volte al gol)

Miguel VELOSO 6 Le sue geometrie sono sempre interessanti, mai banali, però va troppo a rilento. In una partita del genere, se manca intensità, è difficile emergere.

Diego LAXALT 6,5 Sala lo soffre molto, quando lo punta spesso riesce a saltrarlo. Non viene coinvolto però molto perché dall’altra parte Edenilson va come un treno. Cala alla distanza.

Luca RIGONI 6,5 Un gol, tanta corsa e tanta pericolosità. In fase di inserimento, è una certezza.

Giovanni SIMEONE 6,5 Non manca di sacrificio, ci mette sempre il piede in fase di contrasto. In un paio di occasioni trova lo spunto ma ha poche occasioni per rendersi pericoloso.

Goran PANDEV 6,5 La chiamata del guardalinee gli nega il gol che forse avrebbe meritato, ma è proprio questione di millimetri. Rispetto a tante altre prestazioni anonime, stavolta regala tante belle giocate. (dall’82 Nikola NINKOVIC 6 Entra nel finale e prova subito a farsi notare, ma Puggioni respinge il suo destro).

All. Alberto CORRADI 6 (Juric squalificato) Il Genoa ha la giusta reazione dopo il gol dell’1-0, sfiora il 2-1 e meriterebbe il vantaggio. Nella ripresa la stanchezza prende il sopravvento, sperava in un esordio migliore.

 

        http://it.eurosport.com/


« TORNA

Alvarez Ricardo

Alvarez Ricardo
  • Squadra Attuale: Sampdoria
  • Data di nasc.: 12/04/1988
  • Naz.: Argentino/Italiano
  • Centrocampista di fascia sinistro

 
borde
Compartir: Compartir en Facebook Compartir en Twitter Compartir en Linkedin
Seguinos en: Seguinos en Twitter Seguinos en Youtube Seguinos en Facebook Compartir en Linkedin Google+ Follow Me on Pinterest