News

Il Corriere della Sera e la nuova Inter: "Un Pioli nel motore"

foto

Stefano Pioli è il nuovo allenatore dell'Inter.    Le prime parole di Pioli sono legate alle sue sensazioni iniziali di questi primi giorni e quelli che sono i suoi obiettivi con questa Inter: "Per me è una grande gioia essere qui".

 

Sul suo difficile rapporto con Candreva:"Siamo professionisti, daremo il massimo". Penso che potrà fare ancora meglio e ha le qualità per dare di più. "Ma si sta allenando bene e ci sarà bisogno di tutti". "Il talento da solo non è sufficiente, voglio una squadra che giochi con passione e il cuore in mano". Questo compito non mi si addice. "Siamo l'Inter e abbiamo tutte le possibilità di fare bene". La prima partita è una di quelle che fanno tremare i polsi, ma come iniziare meglio?

 

 

"Che serve per riportare entusiasmo?" Ma prima di analizzare i singoli, cerchiamo di capire quale dei due moduli sarà quello che userà Stefano Pioli, partendo sempre dalle sue dichiarazioni in conferenza stampa.

 

 

"Ci sono tanti appuntamenti, l'organico è numeroso, ma va gestito". Non voglio cambiare molto, punterò sulla difesa 'a quattro' perché avrò tutta la squadra solo a pochi giorni dal derby e la squadra ha sempre giocato così. Ma anche JoveticKondogbia, Felipe Melo rappresentano casi spinosi: avranno un ruolo importante nel prosieguo della stagione o sono già da considerare soggetti da mercato invernale?

 

 

"Condizione fisica? Ora è troppo presto per dirlo, cercheremo di capirlo lavorando". Sono convinto che potrà aiutarci a crescere e a capire certe situazioni. Comunque spero che a fine stagione si possa dire che sia stato un 'potenziatore'. Ho chiesto a tutti, alla società e alla squadra, grande compattezza e unione. "Sappiamo che il cammino non sarà semplice, molto del nostro futurodipende dal nostro lavoro". "Ripeto, sarei contento se arrivassimo in Champions". Dobbiamo lavorare per far segnare anche gli altri. "Ma è più facile vincere le partite cercando di giocare bene al calcio".

 

 

"So che Antonio è un grande giocatore e so che farà più di quanto sta facendo".

 

"Com'è nata l'occasione di arrivare all'Inter?".

 

 

"Samuel di nuovo all'Inter?". Le mie idee sono molto chiare, indipendentemente dal modulo. Banega? Io divido i calciatori in intelligenti e non intelligenti. Sulla difesa, spiega come sia importante, più di ogni cosa la fase difensiva. "Pretenderò e darò il massimo per questo club, il contratto non conta". "Il nostro ruolo dipende dai risultati, è normale" ha concluso.

 

 

 

 

http://newsalghero.com/


« TORNA

Banega Ever

Banega Ever
  • Squadra Attuale: Sevilla
  • Data di nasc.: 29/06/1988
  • Nazionalità: Argentino
  • Centrale o Centrocampista

 
borde
Compartir: Compartir en Facebook Compartir en Twitter Compartir en Linkedin
Seguinos en: Seguinos en Twitter Seguinos en Youtube Seguinos en Facebook Compartir en Linkedin Google+ Follow Me on Pinterest